SHARE

Napoli, Ancelotti: "Spero che i tifosi si siano divertiti. Con Elmas così, difficile fare la formazione..."

Il tecnico azzurro spende belle parole per la squadra dopo il 2-0 alla Sampdoria


|

Soddisfatto Carlo Ancelotti nel postpartita di Napoli-Samp. In conferenza stampa dal tecnico di Reggiolo lodi per tanti, a cominciare da Lozano. “Hirving è tornato giovedì ma mi sembra brillante. Avevo incertezza su altri giocatori, anche su Llorente, ma pensavo fosse meglio a gara in corso, anche Insigne ha recuperato da poco. Lozano ha fatto un primo tempo ottimo, poi ha perso un po' di energia".

Finalmente una soddisfacente tenuta difensiva: “Sì, abbiamo difeso meglio collettivamente. Più attivi, mobili. Abbiamo beccato qualche ripartenza, ma su palle perse in uscita perché a volte vogliamo sfruttare la qualità e forziamo un po' troppo. La coppia Lozano-Mertens? "L'ho scelta per questa gara, per giocare verticale, attaccano bene la profondità. Tutti gli attaccanti sono allo stesso livello per me".

Manolas a riposo: "Poteva giocare, è entrato in una rotazione che voglio fare per tenere tutti motivati. La prossima volta toccherà ad altri. E' importante ruotare. Maksimovic dà garanzie, ha confermato di essere una sicurezza".

Un Elmas da stropicciarsi gli occhi: "E' un giocatore di personalità nonostante l'età. Ha dinamismo, deve migliorare difensivamente ma è certo che con lui e non solo avrò problemi nel fare la formazione. Non solo a centrocampo. Anche Younes, Llorente, Insigne dalla panchina hanno fatto benissimo".

Nessuna possibilità per vedere Maksimovic laterale: "Siamo coperti sulle corsie, a destra addirittura ne abbiamo tre. Maksimovic per ora lo vedo centrale".

Pubblico entusiasta: "Stiamo facendo di tutto per giocare un bel calcio, appassionante, l'ambiente è stato buono, bello, spero la gente abbia apprezzato l'impegno e la qualità, anche se i nuovi spesso entusiasmano. La mia ammonizione? Una reazione sopra le righe, forse era giusta".

Dopo la polemica Ancelotti scherza sul caso spogliatoi: ”Gli spogliatoi degli ospiti non sono stati toccati, solo i nostri. Altrimenti invitavo io Klopp. I nostri sono stati pronti e belli, negli ultimi giorni hanno fatto un grande lavoro".

La coppia Lozano-Mertens? "L'ho scelta per questa gara, per giocare verticale, attaccano bene la profondità. Tutti gli attaccanti sono allo stesso livello per me".