SHARE

Napoli, presentato Llorente: "Voglio segnare tanti gol, non vedo l'ora di giocare"

Le parole dello spagnolo in conferenza stampa


|

Fernando Llorente è stato appena presentato in conferenza stampa in qualità di nuovo attaccante del Napoli. Ecco parole dello spagnolo: "Perché ho aspettato il Napoli? Perché è una grandissima squadra, la seconda in Italia negli ultimi anni. Avevo tanta voglia di proseguire in una grande squadra, di giocare la Champions. Ho aspettato tre mesi dalla fine della Champions, non è mai facile, ho avuto tante opzioni ma alla fine per me era importante andare in un campionato importante perché la serie A sta crescendo tanto. Non vedo l'ora di giocare".

"Allenarsi da solo non è mai lo stesso, c'è bisogno di prendere ritmo nelle partite. Ma non sono arrivato neanche malissimo, ma c'è ancora molto da lavorare per essere al meglio. Sono pronto per le decisioni del mister".

"Sono lo stesso giocatore di prima, ma con più esperienza Mi ha fatto bene giocare in Premier, un campionato bellissimo. Sono molto contento di essere tornato, speriamo di fare bene. Non fisso un obiettivo di gol, ma di dare il meglio per questa maglia e far contenti i tifosi".

"Gli spagnoli in rosa hanno tanta esperienza in questa società, mi stanno aiutando tanto anche in città. Così è più facile ambientarsi".

"Scudetto o Champions? Se dovessi decidere, preferirei la Champions. Ho perso due finali e qualcosa ti rimane, la voglia di ritornarci".

"Subito percepisci il calore della gente, tutti ti danno grande affetto. E' meraviglioso sentire questo e speriamo ora di poter ricambiare con tanti gol. Sono felice di questi primi giorni, continuo ad allenarmi per entrare in forma al più presto".

"Sampdoria? Mi sto allenando coi compagni, ma forse non ho ancora i 90 minuti".

Condividi con i tuoi amici!