SHARE

Sassuolo, De Zerbi: "Rientra Caputo. Kyriakopoulos gioca"

Le parole del tecnico neroverde


|

Domani sera l'anticipo della 12ª giornata di Serie A Sassuolo-Bologna, De Zerbi in conferenza presenta il match: "Sulla classifica domani non vale più di Lecce, ma c'è la voglia di continuare bene. A Lecce non è stata la miglior partita della mia gestione, ma delle cose positive si son viste. La classifica non è bellissima ma è anche vero che ci manca una partita, magari la perdiamo ma magari la vinciamo e allora saremmo undicesimi, quindi non voglio una squadra come nel secondo tempo della Fiorentina".

Alcuni rientri: "Rientrano Magnanelli e Caputo. Bourabia dovrebbe venire in panchina, Marlon lo valutiamo oggi, non si è allenato fino ad oggi, vediamo come sta. Obiang è squalificato. Delle assenze non mi lamento perchè credo che la nostra squadra sia forte in tutti gli effettivi, poi ovvio che tre assenze in difesa pesano, ma chi li ha sostituiti dal mio punto di vista non ha meno qualità".

Sulla difesa: "Qualcuno può fare di più ma ha delle attenuanti, Marlon non è ancora quello dell'anno scorso perchè è stato fermo tanto, Romagna è arrivato tardi, Toljan, Kyriakopoulos e Tripaldelli non hanno ancora tante partite. Kyriakopoulos ha fatto bene e non me lo aspettavo neanche. Domani gioca, spero si liberi e attacchi anche di più, così come Toljan, che quando arriva negli ultimi venti metri è lucido, lo ha dimostrato anche a Lecce a fine partita".

Su Berardi: "Sia con Fiorentina che con Lecce non era brillantissimo, ma se sta bene gioca sempre, a volte lo faccio riposare in settimana. È un giocatore di qualità atipico, più corre più esalta le sue qualità, ed è un giocatore determinante. Ci sono altri titolari, Boga, Locatelli, anche se non gioca sempre, se sta bene e spinge gioca".