SHARE

Milan: esonero Giampaolo, Pioli in pole su Spalletti ma spunta un tecnico straniero

Giampaolo ad un passo dall'esonero, è caccia al sostituto


|

Il Milan ha deciso: Marco Giampaolo sarà esonerato. Prima di confermare la decisione i rossoneri cercano un sostituto di valore. La prima scelta per Maldini e Boban era stata quella di Luciano Spalletti. Tuttavia nelle ultime ore la pista si è raffreddata per le difficoltà dell'allenatore nel liberarsi dal contratto con l'Inter (valido ancora per i prossimi due anni). Al tecnico toscano era stato offerto un contratto da oltre 5 milioni, molto simile a quello che l'allenatore percepiva all'Inter.

Come riportato da Sky Sport, per questa ragione, il Milan avrebbe virato su Stefano Pioli. L'ex allenatore della Fiorentina è attualmente senza squadra ed era stato contattato anche da Sampdoria e Genoa. Nella giornata di domani è previsto un incontro con l'allenatore ex Fiorentina.

Tuttavia, come riportato dall'Ansa, i rossoneri valutano anche la soluzione straniera. Negli ultimi giorni si era parlato anche di un interesse per Garcia (che ha già lavorato nella capitale con Massara). L'ex allenatore di Marsiglia e Roma è però inseguito anche dal Monaco. Il Milan aveva avuto anche contatti con Marcelino.