SHARE

Coppa Italia, la conferenza del Bologna: si ferma Bani, le ultime su Santander, Soriano e Dijks

Le ultime da Casteldebole in vista della Coppa Italia


|

Niente coppe europee, ma puntuale arriva la Coppa Italia. Indicazioni importanti potrebbero arrivare da questo turno, e su questo forte è già importante seguire le conferenze stampa della vigilia. Una di queste è sicuramente quella di Tanjga e De Leo, vice allenatore e assistente dello staffi di Sinisa Mihajlovic, allenatore del Bologna. I due hanno parlato alla vigilia della sfida con l'Udinese, in programma domani alle 21.

Tanjga e De Leo in conferenza

De Leo: "Bani farà un'ecografia stamani, Santander torna disponibile, Soriano e Dijks non ci saranno. Medel c'è. Domani è una partita difficile, al quale teniamo. Vogliamo onorare tutti gli impegni. Ci sono giocatori che stanno lavorando bene sin da luglio e anche per questo è un'occasione per dare spazio a tutti. Però bisogna dare continuità alle nostre prestazioni e al risultato positivo di Napoli. Attacco? Santander e Destro stanno recuperando la loro condizione fisica, dunque Palacio può anche riposare un oò nelle prossime partite.

Tanjga: "Coppa Italia? Come competizione ha perso valore rispetto agli anni passati ma bisogna comunque onorarla. Ci sono squadre che hanno altre priorità. Se noi avremo l'occasione di andare avanti non ce la lasceremo sfuggire. Orsolini? E' un giovane di talento che ha giocato con la Nazionale e deve portare il peso di tutto ciò. Sono sicuro che le nostre scelte lo porteranno a migliorare. Deve continuare a lavorare in allenamento, i risultati arriveranno".