SHARE

Napoli: Ancelotti minimizza il caso Insigne, ma il capitano è in bilico

Giù nelle gerarchie


|

Dopo non aver giocato nei 90' contro il Brescia, tutti hanno creduto che Lorenzo Insigne avrebbe giocato da titolare in Champions League contro il Genk. Invece il capitano de Napoli è stato mandato addirittura in tribuna da Ancelotti, superato dai titolari scelti Milik e Lozano e in panchina da Younes, Mertens e Llorente. Il tecnico del Napoli nel post partita a Sky ha minimizzato: "Non è niente di particolare l'ho visto poco brillante in allenamento e ho preferito tenerlo fresco per la prossima partita".

Spiegazione che non soddisfa visto che Insigne era già il più fresco di tutti non avendo giocato la partita precedente. Qualche incomprensione tra il tecnico e il giocatore c'è stata nelle ultime settimane coinciso con l'abbassamento del rendimento di Insigne. Toccherà ad Ancelotti recuperare l'attaccante, fondamentale per la stagione del Napoli.