SHARE

Tabarez come Messi e Cr7? Non più. Il Ct dell’Uruguay rifiuta la statua in suo onore

Secondo il maestro la statua avrebbe rappresentato una rottura con lo spirito di unità della Nazione


|

Quella del ‘maestro’ Tabarez è probabilmente stata una delle immagini più belle dell’ultimo Mondiale. Nonostante i problemi di salute, il tecnico dell’Uruguay è da sempre stato in prima linea per difendere i colori della propria nazionale, un simbolo di appartenenza e speranza che i suoi compatrioti avrebbero voluto omaggiare con una statua, proposta dalla municipalità di Montevideo, la capitale dell’Uruguay.

Tabarez, che sarebbe dovuto essere stato rappresentato da una statua a grandezza naturale, ha però rifiutato la gentile offerta perchè avrebbe implicato una “rottura con lo spirito di unità e comunione che la Nazionale cerca di creare e incoraggiare". Come riportato su Olè, dunque, la città di Montevideo ha ritirato la propria proposta: “Le ragioni della sua scelta sono comprensibili, dunque vogliamo rispettare la sua volontà. Per questo motivo, pertanto, non proseguiremo l’iter della nostra proposta".