SHARE

Euroleghe Fantacalcio - Arrivano i 5 TOP TEAMS della Liga: i nomi

scopriamo i 5 top club della liga che faranno parte della lista euroleghe


|

Si avvicina inesorabile l'inizio della stagione Euroleghe Fantalcio SuperLega Edition 2019/2020. Dopo aver scoperto i 10 TOP TEAMS della Premier League, andiamo a vedere quali saranno le 5 squadre spagnole che ci accompagneranno nella loro totalità ((da 14 a 25 calciatori); per l'intera stagione.

Ricordiamo che la lista della stagione Euroleghe 2019/2020 proporrà in larga scala la quasi totalità delle rose dei grandi club europei, ovvero i TOP TEAMS a cui affiancheremo le OUTSIDERS (rose da 4 a 10 giocatori); squadre capaci di far risultato con chiunque ma senza avere quella continuità tale da ambire a risultati prestigiosi. In più vi sarà una selezione per campionato di 10 ON FIRE PLAYERS; calciatori militanti in squadre "normali" ma impossibili da lasciar fuori dalla lista. Infine l'immancabile GREEN GENERATION (fino a 10 giocatori per campionato); ovvero tutti i talenti dal 1999 non militanti in alcun Top Teams o Outsiders. 

TOP TEAMS

BARCELLONA

Scontata la presenza dei blaugrana. La squadra di Valverde presenta dieci calciatori fantacalcisticamente appetibili e scegliere chi possa essere migliore di un altro, risulta molto complicato. Dieci uomini appunto, e un marziano. Quel Leo Messi che non ha mai deluso, nemmeno al fantacalcio. Da 3 anni a questa parte regala goal, assist e prestazioni degne della sua fama ed averlo nella propria rosa non può che essere un onore. Sarà una di quelle storie da raccontare ai nipotini... 

REAL MADRID

 

Tornato Zidane alla guida dei blancos, dal Real ci si aspetta decisamente molto di più rispetto a quanto fatto vedere lo scorso anno. I giocatori sono di prim'ordine -gli arrivi di Hazard, Jovic, Militao, F.Mendy e Rodrygo  per la modica cifra di 300 milioni di euro a rimpinguare una rosa già fortissima - ma non sempre lo scorso anno sono stati all'altezza della propria fama. Anche l'inizio della nuova stagione sembra essere tortuoso, ma le merengues rimangono in quella cerchia ristretta dei club più importanti e forti del mondo. 

ATLETICO MADRID

Solito e solido Atletico Madrid. La squadra di Simeone potrà negli anni cambiare giocatori, ma difficilmente modificherà il proprio credo calcistico. Pochi fronzoli, tecnica votata alla concretezza e al risultato finale, non vergognandosi di ricorrere - qualora ce ne fosse bisogno - al catenaccio. Via Griezmann, dentro Joao Felix. Il nuovo numero 7 colchoneros sta regalando sprazzi di gioco da fenomeno e noi non vediamo l'ora di diventare spettatori attivi della nascita di una nuova stella calcistica. 

SIVIGLIA

Nuovo vecchio ciclo per il Siviglia. Dopo la breve - ma intensa - parentesi giallorossa, Monchi è tornato a casa, nel luogo dove è cresciuto, mettendosi in mostra. Come spesso accade, quando arriva il ds spagnolo le squadre subiscono forti restyling: via dunque tutti quei giocatori importanti che tanto bene avevano fatto la scorsa stagione (Ben Yedder e Sarabia su tutti) e dentro il gigante olandese De Jong, l'ex Marsiglia Ocampos, l'esterno Rony Lopes e il difensore centrale ex Nantes, Diego Carlos. I numeri al momento danno ragione al nuovo ciclo, numeri che tuttavia dovranno essere all'altezza delle annate precedenti. 

VALENCIA

Lo scorso anno i pipistrelli sono riusciti a conquistare con le unghie e con i denti un quarto posto che vuol dire Champions. Una squadra con tanti buoni giocatori, un capitano - Parejo - che regala gioie (con i suoi goal dal dischetto) e dolori (tanti cartellini per lui) ma che il mercato potrebbe ancora stravolgere. Via Neto, dentro Cillessen, in avanti preso "El toro" Maxi Gomez dal Celta Vigo (con Santi Mina a fare il percorso inverso) si attende la probabile uscita di Rodrigo Moreno Machado. Per il resto rimane l'ossatura di una squadra che ha saputo fermare più volte le big del campionato spagnolo. Per questo e tanti altri validi motivi, non possiamo che dargli il benvenuto tra i TOP TEAMS della nostra stagione fantacalcistica.