SHARE

Manchester City-Atalanta, inglesi troppo superiori: finisce 5-1

Una doppietta di Aguero e 3 gol di Sterling condannano i bergamaschi


|

Troppo Manchester City per l'Atalanta. La squadra di Gasperini illude, ma non può nulla contro gli scatenati inglesi: finisce 5-1 all'Etihad Stadium.

La cronaca del match

Gasperini schiera Ilicic di punta, con Malinovskyi e Gomez a supporto. I bergamaschi giocano a viso aperto e passano in vantaggio al 28': calcio di rigore guadagnato da Ilicic, sul dischetto si presenta Malinovskyi, che non sbaglia. Il vantaggio dura poco; al 34' Aguero sfugge a Djimsiti e batte Gollini, al 39' lo stesso argentino trasforma un calcio di rigore causato da un intervento di Masiello. Si va al riposo sul 2-1 per i padroni di casa.

Dopo l'intervallo l'Atalanta manda in campo Muriel e Pasalic, ma è il City a passare ripetutamente. Si scatena Sterling: al 58', al 64' e al 69' l'attaccante infila per tre volte la difesa bergamasca, realizzando la tripletta personale. Nel finale arriva l'espulsione di Foden, ma il risultato non cambia più: è 5-1 per la squadra di Guardiola.

MANCHESTER CITY-ATALANTA 5-1

MARCATORI: 28' rig. Malinovskyi, 34', 39' Aguero, 58', 64', 69' Sterling

MANCHESTER CITY: Ederson; Walker, Rodri (41' Stones), Fernandinho, Mendy (71' Cancelo); Foden, Gundogan, De Bruyne (67' Otamendi); Sterling, Aguero, Mahrez. All.: Guardiola.

ATALANTA: Gollini; Toloi, Masiello (46' Pasalic), Djimsiti; Castagne, Freuler, De Roon, Gosens; Malinovskyi, Gomez (46' Muriel); Ilicic (72' Hateboer). All.: Gasperini.