SHARE

UEL - Roma-Basaksehir 4-0: poker e tre punti, l'Olimpico fa festa

Vittoria in scioltezza per gli uomini di Fonseca


|

La Roma porta a casa 3 preziosi punti nell'esordio in questa Europa League. Dopo pochi istanti subito un tiro di Zaniolo che impegna il portiere avversario, costretto a respingere con i piedi. I giallorossi insistono e provano a spingere per tutta la prima frazione, ma il vantaggio arriva in chiusura di tempo: il traversone di Spinazzola viene deviato in porta da Junior Caicara, che realizza l'autorete al 42'.

Nella ripresa nuovo avvio sprint della roma: dopo pochi minuti Pastore inventa per Dzeko, ma Gunok è bravo nell'uscita bassa e mura il bosniaco. Proprio l'attaccante si vede annullare una rete al 55' per posizione di fuorigioco. Non solo: un minuto dopo Dzeko si fa parare una conclusione a tu per tu con l'estremo difensore. Edin si rifà appena 2': assist di Zaniolo per il tap-in facile dell'ex City a porta vuota. Lo stesso Zaniolo firma il tris giallorosso al 71' con il mancino su assist di Dzeko, che ricambia il 'favore'. Occasione colossale all'88' per Kalinic, subentrato proprio a Dzeko: imbucata dell'altro neo entrato Pellegrini, ma l'ex Milan conclude per due volte su Gunok. A calare il poker ci pensa Kluivert a tempo scaduto: diagonale mancino che si insacca sul triplice fischio. La Roma festeggia il primato nel girone a pari merito con il Wolfsberger.

ROMA-BASAKSEHIR 4-0

Marcatori: 42' Junior Caicara (autorete), 58' Dzeko, 71' Zaniolo, 93' Kluivert.

ROMA (4-2-3-1): Pau Lopez; Spinazzola, Fazio, Juan Jesus, Kolarov; Cristante (dal 72' Veretout), Diawara; Zaniolo, Pastore (dal 64' Pellegrini), Kluivert; Dzeko (dal 74' Kalinic).

A disp.: Mirante, Mancini, Florenzi, Mkhitaryan.

All.: Paulo Fonseca

BASAKSEHIR (4-3-3): Gunok; Caicara, Ponck, Tekdemir, Clichy; Aleksic (dal 69' Okechukwu), Topal, Kahveci; Visca, Gulbrandsen (dal 77' Demba Ba), Arda Turan (dal 64' Crivelli).

A disp.: Babacan, Behich, Epureanu, Ucar.

All.: Okan Buruk