SHARE

UEL - Cluj-Lazio 2-1: Bastos illude, Deac e Omrani mandano ko i biancocelesti

Brutto Esordio per gli uomini di Inzaghi in questa Europa League


|

Inizia malissimo l'Europa League per la Lazio. Al pari dell'ultimo incontro di campionato contro la SPAL, i biancocelesti non riescono a difendere l'iniziare vantaggio, subendo prima il pareggio del Cluj, poi la rete del ko.

Il primo squillo biancoceleste arriva all'11': traverso di Jony per la sponda aerea di Milinkovic, Lazzari fallisce l tap-in. Il gol arriva al 25' direttamente da calcio d'angolo, con Bastos che, di ginocchio, devia in rete il cross di Jony. Al 31' è ancora Lazzari a sciupare una buona occasione, calciando altissimo la sfera a tu per tu con il portiere avversario. Il pareggio rumeno giunge in chiusura di primo tempo: ingenuità di Lucas Leiva che trattiene Djokovic in area al 40' causando il calcio di rigore. Sul discetto si presenta Deac, è 1-1. L'ultima occasione della prima frazione è di Milinkovic-Savic, che sfiora il palo impattando di testa la punizione di Jony.

La ripresa inizia con un brivido quando Omrani approfitta della disattenzione di Bastos al 52', calciando però a lato a tu per tu con Strakosha. Ci prova poi Jony al 64', ma Arlauskis respinge la conclusione potente e centrale. Un minuto dopo sono i padroni di casa a spaventare: Strakosha buca l'intervento, Bastos ci mette una pezza anticipando Peteleu. Il Cluj però spinge forte, tanto da passare in vantaggio. La traversa di Omrani al 75' è il preludio della disfatta: pochi secondi dopo il legno, Strakosha sbaglia ancora l'uscita. Ne approfitta Omrani impattando di testa e insaccando il gol vittoria. Inutili i tentativi nel recupero di Cataldi e Milinkovic.

CLUJ-LAZIO 2-1

Marcatori: 25' Bastos (L), 41' rigore Deac (C), 75' Omrani (C)

CLUJ (5-3-2): Arlauskis; Peteleu, Burca, Boli, Mike, Camora; Bordeianu, Djokovic, Paun (dall'83' Culio); Traoré (dal 46' Omrani), Deac (dal 90' Golofca).

A disp.: Fernandez, Pascanu, Luis Aurelio, Susic.

All.: Dan Petrescu.

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Vavro, Acerbi, Bastos (dall'80' Adekanye); Lazzari, Milinkovic, Leiva, Berisha (dal 67' Cataldi), Jony (dall'80' Lulic); Correa, Caicedo.

A disp.: Proto, Patric, Luiz Felipe, Parolo.

All.: Simone Inzaghi.

Condividi con i tuoi amici!