Cos’è l’ ‘Indice di appetibilità’ di Fantagazzetta nella ‘Guida all’asta perfetta’

  • 5 agosto 2017

LO STRUMENTO ESCLUSIVO DI FANTAGAZZETTA CHE TI PERMETTE DI VALUTARE L’ACQUISTO DI UN ATLETA CON UN SEMPLICE COLPO D’OCCHIO

SCARICA QUI LA GUIDA PER L’ASTA PERFETTA DI FANTAGAZZETTA.COM

Le discussioni sulle opportunità di acquisto di un calciatore piuttosto che un altro sono all’ordine del giorno e sono il fuoco che anima tutto il pre-asta e alimenta gli sfottò post-mercato. Dopo oltre 10 anni di esperienza, abbiamo capito che l’errore di fondo, dei tifosi e dei fantallenatori, è voler valutare i giocatori decontestualizzandoli dalle situazioni del mondo reale e soprattutto senza mantener la giusta proporzione tra uomo e squadra. Ecco che quindi abbiamo dato un parametro più oggettivo, che tiene conto non solo delle statistiche e delle quotazioni, ma anche delle squadre, dei moduli, della quota ipotetica di titolarità, dei risvolti di mercato, e di tutte quelle sfumature che solo un occhio esperto può valutare.

L’Indice di Appetibilità (I.A.) viene assegnato su scala globale e poi contestualizzato all’interno del team. L’I.A. può variare nel corso dell’estate e viene aggiornato in ogni nuovo edit della guida: è quindi importante ricordarsi di aggiornare online la guida e prendere atto delle modifiche di ogni singolo indice. La Guida verrà costantemente editata sino a fine campionato: agli utenti basterà aprire l’Applicazione sotto copertura internet, e lasciare che essa aggiorni i suoi dati, di modo da avere in mano un prodotto sempre aggiornato, ed al passo coi tempi.

Come si legge l’I.A. ?
L’Indice di Appetibilità si legge come si scrive. È un valore che va da 1 a 100, e dove 100 significa “irrinunciabile” e 1 “girate al largo”. Non pretendiamo di trasformarci in novelli Nostradamus, ma abbiamo affrontato il problema in maniera scientifica, offrendovi un nuovo metro di giudizio, finora mancante. E che in tanti, dopo di noi, che lo abbiamo introdotto nel lontano 2008, hanno cercato di copiare. Con scarso successo.