SHARE

Calciomercato Roma, Schick va in Germania: sì al Lipsia! E in giallorosso arriva Kalinic

ritenuto un esubero, l'attaccante ceco è pronto a lasciare i giallorossi


|

La scintilla non è scattata neanche con Fonseca. La Roma ha deciso da tempo che Patrik Schick non era più un pilastro del nuovo corso giallorosso, motivo per cui l'estate è trascorsa alla ricerca di una sistemazione concreta, che sembrerebbe essere stata trovata: il centravanti ceco, strappato alla concorrenza di Inter e Juventus, avrebbe infatti accettato la proposta del Lipsia, che avrebbe offerto alla Roma un prestito con diritto di riscatto fissato a 30 milioni. 

Ceduto Schick, Petrachi andrebbe dritto sul sostituto, necessario anche da un punto di vista numerico: il prescelto è Nikola Kalinic, che all'Atletico non ha lasciato il segno e tornerebbe così in Italia dopo le esperienze con Fiorentina e Milan. Affare in prestito con diritto di riscatto a 15 milioni.