SHARE

Juve, tempo di rinnovi: prima Cuadrado, poi Szczesny

I bianconeri non pensano soltanto alle uscite di gennaio


|

E’ una Juventus che programma quella di Paratici e Agnelli, e che oggi ha ricevuto l’agente di Cuadrado per discutere di un prolungamento di contratto fino al 2022 e con opzione per il 2023. Il colombiano, rivelatosi essenziale nel momento dei tanti infortuni con una trasformazione in terzino, fa parte ormai del gruppo storico della Juventus, e la società ha deciso di premiare l’abnegazione e la duttilità di un giocatore che, a quanto pare, in bianconero avrà ancora tanto da dire. 

Tempo di rinnovi però non solo per Cuadrado: anche Szczesny prossimamente firmerà con la Juve un nuovo contratto, che dovrebbe peraltro portarlo a guadagnare cifre importantissime, anche in risposta, probabilmente, a quelle che erano le voci circolate in questi ultimi giorni su Donnarumma. Il portiere bianconero resta e rilancia, con la Juve che lancerebbe, in caso di firma, un segnale fortissimo anche alle sirene per lo stesso portiere polacco.