SHARE

Calciomercato, Ibrahimovic fa sognare il Napoli: "Vorrei essere allenato ancora da Ancelotti"

L'attaccante svedese ha parlato di un possibile ritorno in Serie A


|

Zlatan Ibrahimovic getta l'amo e rimane in attesa. L'attaccante svedese ha parlato ai microfoni di Sky Sport in occasione della presentazione di una statua a lui dedicata a Malmö; l'ex di Juventus, Inter e Milan ha fatto sognare i tifosi del Napoli parlando di Ancelotti: "Ho un bel rapporto con Carlo, è un grande allenatore e una bella persona. Ho avuto la fortuna di conoscerlo e lavorarci, mi dispiace che sia durato solo un anno, avrei voluto trascorrere più anni con lui. Sarebbe bello essere allenato ancora da Ancelotti".

Sulla Serie A: "La Juventus ora è il simbolo del calcio italiano, sta facendo grandissime cose visti i giocatori che ha. Poi c'è l'Inter che ha un grande allenatore e sta spingendo, le altre sono dietro". E su un possibile ritorno nel nostro campionato Ibrahimovic dimostra la solita modestia: "Sarei pronto a giocare in Serie A al 100% per come mi sento e come gioco, ma non solo in Italia. Vedremo che opportunità ci saranno, ma non avrei problemi: potrei fare meglio di chi c'è ora".