SHARE

Calciomercato Parma, ceduto Ramos. Preso Dermaku, ma il Cosenza lo rivorrebbe in prestito

il difensore centrale, nazionale albanese, è pronto e voglioso di giocare anche in massima serie


|

Tutto fatto tra il Parma e Kastriot Dermaku. Il centrale albanese, reduce da due stagioni di alto livello da leader della difesa del Cosenza, prima in C e poi in B, come previsto ha firmato un contratto quadriennale coi ducali, con i quali aveva trovato da quasi un mese un accordo di massima. A 27 anni, quindi, e dopo aver raggiunto - grazie alle ottime prestazioni in rossoblu - anche la Nazionale, il roccioso difensore, nato a Scandiano ma da famiglia originaria del Kosovo, sbarca in Serie A. La massima serie, in realtà, aveva già avuto modo di assaggiarla, ma senza "morderla": tra l'estate 2015 e gennaio 2016, difatti, ai tempi dell'Empoli, era in rosa ma non ebbe mai modo di giocare.

Ora il calciatore - particolarmente abile, di testa, sui piazzati: prendetene nota per il fantacalcio - andrà in ritiro con D'Aversa e verrà valutato. Il Ds del Cosenza Trinchera, in ogni caso, è già pronto a richiederlo, nel caso in cui ce ne fosse la possibilità, e se il Parma (che però perderà Bastoni, in quel ruolo) dovesse reputare di poter mandarlo, almeno in questa prima stagione, in prestito. Contestualmente, il Parma oggi ha anche ceduto Ramos. La nota:

Collecchio, 4 luglio 2019 – La società Parma Calcio 1913 comunica di aver ceduto a titolo definitivo il giocatore Juan Manuel Ramos (Montevideo, 11.12.96) alla società Spezia Calcio. In caso di futuro trasferimento del calciatore, lo Spezia Calcio riconoscerà al Parma Calcio 1913 un importo pari al 50% del prezzo di cessione.