SHARE

Calciomercato Napoli, c'è un'alternativa a Icardi: voce dalla Germania, Timo Werner!

attaccante duttile e moderno, il tedesco a 23 anni ha già segnato 75 gol nei club e 44 nelle selezioni nazionali


|

Ieri sera De Laurentiis e Ancelotti hanno fatto il punto della situazione sul mercato e hanno preso coscienza di alcune difficoltà che potrebbero risultare insormontabili ai fini di un acquisto top. A cominciare da Mauro Icardi, attaccante di razza, ma anche ragazzo orgoglioso e cocciuto. L’Inter gli ha comunicato per l’ennesima volta che deve trovarsi un’altra squadra e lui fa orecchie da mercante, in virtù di un contratto che scadrà solo nel 2021.

Intanto che Napoli e Juventus “corteggiano” la moglie-agente Wanda Nara, Icardi sembrerebbe essere anche disposto a restare fermo e, intanto, portare in tribunale il suo club che, nel frattempo, sta provando ad inserirlo nella trattativa per l’arrivo di Edin Dzeko in maglia nerazzurra.

La domanda che si pongono De Laurentiis, Ancelotti e Giuntoli è la seguente: vale la pena aspettare che ci sia una schiarita tra Icardi e l’Inter, con il rischio di arrivare a fine mercato senza una punta di peso, oppure potrebbe essere preferibile guardare altrove? Il nome di Kevin Lasagna resta sempre caldo, perchè si tratta di un attaccante con caratteristiche di cui oggi il Napoli non dispone, però nelle ultime ore il Napoli avrebbe riattivato i contatti con il Lipsia per parlare di Timo Werner, il bomber 23enne che ha una media gol pazzesca con la maglia dell’RB: 50 gol in 93 presenze collezionate in tre anni, cioè più di mezzo gol a gara. Werner è nato a Stoccarda pochi anni dopo la conquista della Coppa Uefa da parte del Napoli contro i padroni di casa ed è un pezzo pregiato del mercato internazionale: il Lipsia non lo venderà, se non dietro un lauto compenso. De Laurentiis è pronto ad investire 70 milioni, ma potrebbero non bastare.

Gonfialarete