SHARE

#CristianoRonaldoAllaJuve, clamoroso no di CR7 a un'offerta monstre dalla Cina: vuole solo il bianconero

Decisiva, QUESTA settimana, per la partenza dEL PORTOGHESE


|

Non ci sono sostanziali novità, dopo il weekend, in merito al trasferimento dell'anno. Il Real Madrid, che continua ad aspettare una mossa di Cristiano, che dovrebbe esporsi pubblicamente dichiarando la sua volontà di lasciare la Spagna, contestualmente aspetta anche che il club italiano presenti la sua prima offerta ufficiale, da 100 milioni di euro. Che non è detto possa bastare, visto che i madrileni hanno alzato l'asticella sino a quota 130, a cui andranno comunque sommate le onerose, consuete, commissioni.

Perez intanto ha convocato il consiglio direttivo del Real per domani, per fare il punto della situazione. Quindi la Juventus si aspetta di sbloccare la situazione tra mercoledì e giovedì per presentare entro la prossima settimana, al suo popolo, la sua stella. Che, intanto, si gode le meritate vacanze in famiglia dopo il Mondiale. E, dalla Grecia, ha rifiutato un'offerta pazzesca proveniente dalla Cina, e nella fattispecie dal Guangzhou dei due Cannavaro che ha già (ri)preso Paulinho dal Barcellona e che ha messo sul piatto di Mendes un ingaggio da 100 milioni netti l'anno per due anni. 

Una proposta che onore Cristiano e il suo entourage, ovviamente, ma che non ha scalfito la sua "fame" di Juventus. Un affare ricchissimo, inevitabilmente, anche per il suo potente agente, che come il calciatore non cambierà idea: sarà lui a continuare a forzare, rispetto a Florentino, anche rischiando di rompere definitamente. La decisione, ormai, è presa. E sarà solo questione di giorni, prima che venga attuata. A Torino, sperano addirittura entro questa settimana. Con arrivo fissato per il nuovo idolo, a sabato. Giorno della finale dei Mondiali.

Condividi con i tuoi amici!