SHARE

FANTARACCONTI - Il mio week end fatto di pianti e contropianti

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO I VOSTRI FANTARACCONTI: QUESTA È LA VOLTA DI...


|

Tre anni fa ho creato una lega, vivo all'estero e per sentirmi più vicino a casa, tra amici di vecchia data, amici nuovi e parenti, abbiamo formato la lega fanta mancunian.
Siamo sparsi tra sud e nord Inghilterra, sud e centro italia... e come funziona un po’ in tutte le leghe, si piange sempre per racimolare qualche bonus! Nella nostra lega Antonio, nativo di Reggio Calabria ma ormai residente da anni a Messina - 7 partecipanti su 10 sono originari di Messina - si trova saldamente in testa con la sua Antoblefa FC sia per meriti ma anche per “gemellaggi” in fattore scambi, soprattutto quelli fatti con il Divano Kiev di mio Fratello.

Subito dietro, invece, ci sono io con il mio REAL BACIANNICCHI. Ogni settimana Antonio è baciato dalla fortuna: per esempio, questa settimana già alla prima indovina 4 bonus. Dybala, Higuain, Gosens... nel gruppo whatsapp si comincia a piangere, io invece inauguro la giornata con 2 infortuni, Insigne e Barella. Ma nulla è perduto...e Domenica inizio a piangere!

Prendo Mancini, Smalling e il mio adorato Ciruzzo Immobile: si riapre la giornata! 10 minuti prima di Samp - Udinese scrivo nel gruppo "oggi segna Gabbiadini", appena preso all'asta di riparazione. Come non detto: gol e quarto bonus! Antonio inizia allora a piangere a sua volta: si passa a lunedì, Lecce - Cagliari.

Il pianto di antonio funziona, gli segna il Ninja! Il tempo di mettermi a piangere un po’ e subito rigore per il Lecce. Antonio ha Olsen titolare, il resto è storia....  


Salvo - La mia Lega Fantacalcio