SHARE

FANTARACCONTI - Dopo 5 minuti dalla fine dell’asta, la domanda è sempre la stessa: "Ma che ho fatto?"

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO I VOSTRI FANTARACCONTI: QUESTA È LA VOLTA DI...


|

E dopo 3 anni in cui si sono susseguiti molti colpi di scena degni del famoso giallo “L’albicocco al curaro” , siamo ancora qua. La Lega FIGChelli detta anche “ FantaChelli” esiste dal lontano 1995 e come ogni anno riparte! Riparte puntualmente…in ritardo, sempre in ritardo, ostinatamente in ritardo. Per colpa di un Presidente che non è propenso al rischio e preferisce aspettare la chiusura del mercato. Il famoso dilemma che fa discutere milioni di fantamister: “asta prima o dopo la chiusura del calciomercato?”. Comunque ci siamo, ormai l’asta è stata fatta e la Lega è pronta a partire. Già, la Lega FIGChelli.

Come saprete in ogni Lega Fantacalcio c’è chi entra con il sogno di divertirsi tra amici salvo poi andare in analisi e chi invece esce per insanabili dissapori verso uno o più componenti salvo poi essere rimpianto continuamente proprio da chi lo ha cacciato. Puoi anche inaspettatamente trovare il Folagra di turno che da intellettuale di sinistra , prima schivato per paura di essere compromesso agli occhi degli altri partecipanti, ti porta poi invece a capire la vera essenza del Fantacalcio.

Ma il Presidente di Lega rimane sempre, indelebile ,inossidabile ,megagalattico. Non invecchia mai. Soprattutto il nostro che vecchio lo è già. Soprannominato “ Don Abbondio” per la sua proverbiale avversione nell’affrontare anche la minima questione spinosa, salvo poi risolvere adottando la tipica soluzione del “compromesso democristiano e tutti contenti”, puoi trovarlo la sera dopo le 21:00 in appartamento condominiale ex zona PEEP con ciabattone color camoscio, calzino bianco opaco di spugna marca tarocca acquistato in spiaggia dalla premurosa madre, pigiama penosamente largo azzurro sbiadito da vari lavaggi e vestaglione color caco chiuso in vita da doppio bottone intento a guardarsi la partita dell’Inter, puntualmente registrata, che non ha potuto vedere in quanto impegnato a sculettare alle prove della scuola di ballo (di cui è assiduo frequentatore e temutissimo cavaliere per la particolare caratteristica di grondare sudore ed emanare ascellate clamorose dopo soli 3 minuti di movimento sussultorio/ondulatorio). 

Rimasto fermo agli anni ‘80 il nostro presidente Dottore Commercialista, fino all’avvento dello scrivente autonominato Amministratore Delegato di Lega, navigava a vista utilizzando metodi vetusti e macchinosi quali file excel e noiosamente gestiva una Lega che aveva bisogno di un cambio di rotta. Il mio avvento, per sua fortuna, ha introdotto Voi di Fantacalcio.it, e tutto ha come per magia preso vita, brio ,gusto. Adesso siamo al passo coi tempi, siamo on line, pimpanti. Abbiamo una Lega moderna. Anche se devo ammettere che l’avvento degli Juventini Marotta e Conte all’Inter ha giovato pure al nostro don Abbondio. E’ in piena estasi mistica. Oggi infatti Chelli si propone con atteggiamento decisionista, insolitamente risolutivo, evidentemente esaltato dalla nuova gestione “Juve style” della sua (bene)amata Internazionale. Continua ad essere il solito sfigato piagnucolone complottista , ma ha accenni di virilità.

Oltre un Presidente interista purtroppo abbiamo anche un giornalista ex tifoso della Fiorentina ma dai modi Juventini. Chiunque partecipa ad un fantacalcio è al corrente che avere un giornalista (lui si definisce così e presumo sia vero in quanto ho visto personalmente il tesserino di riconoscimento..bah) in Lega ha i suoi svantaggi: si reputa un tuttologo (lui sa tutto e risolve tutto,dalla politica allo sport). Tristemente appassionato di baseball continua a tediarci con filmati di ciccioni che colpiscono una pallina con un bastone e sforna spiegazioni non richieste sulle varie tecniche di gioco. Oltretutto è un feroce critico nei vostri confronti (insieme al Presidente vi appella come F antacalzetta, evidentemente invidioso del successo) ma si è rassegnato ad utilizzare la App Leghe Fantacalcio in quanto imprescindibile nella gestione della Lega.

Comunque in questi 3 anni si sono susseguiti miliardi di messaggi in chat e vari tormentoni con a capofila lo scontro tra il suddetto pseudogiornalista (che poi è il famoso Pellegrino della “teoria di Pellegrino” dell’articolo di 3 anni fa https://www.fantacalcio.it/approfondimenti/racconti/05_10_2016/fantaracconti---la-nostra-fantalega-e-un-esperimento-sociale-234040 ) e il resto dei Mister. Nonostante non abbia nemmeno 1 presenza in 3° categoria è sempre a questionare di calcio con affermazioni ai limiti della decenza umana.

Una su tutte? “Di natale è meglio di Baggio” (Roberto eh..no Edy). Possiamo sopportare uno così? Ditemi voi se è possibile avere a che fare con certi personaggi. Potete bloccare il suo account? Grazie.

Ma passiamo ad analizzare l’asta del Fantacalcio 2019/2020: il nostro vate e punto di riferimento per …omissis… mister Fiornovelli del Nottingham Friste dopo decenni di onesta partecipazione ha vinto il Campionato Lega Fantachelli per ben 2 volte consecutive (2018 e 2019). Ad oggi parte leggermente più indietro con in porta Meret , Kolarov , Verdi (centrocampista pagato 100 f.mil. su 500) e in attacco Milik e Insigne frutto di una gestione di asta molto attendista. Chi non vince più da lustri oramai è il giornalista o tale di cui prima scrivevo , mister del team carloindiano, oggi chiamato Pro Vercelli per l’evidente caduta in disgrazia. Si è accaparrato niente popodimeno che CR7 in avanti , Gigio Donnarumma in porta  Godin a presidiare la difesa e ha un centrocampo stellare con Gomez, Callejon e Suso. Potrà sicuramente lottare per tornare alla vittoria lui che da Juventino acquisito ama affermare : “Conta solo vincere. Meglio ultimo che secondo”. Poi in foto potete apprezzare il personaggio con gli occhiali , mister Burioni del Lalle Burioni .Negli ultimi anni sempre ai vertici con colpi alla Mertens centrocampista capocannoniere, tanto per citarne uno. Oggi è pronto a dare battaglia con Sirigu tra i pali , il sempreverde Acerbi , Luis Alberto e il “ gallo Belotti”. Questo anno però si inserisce di prepotenza l’ Oronzo Canà della nostra Lega: mister Comandi che allena l’ U.S. RAMA: la sua corazzata con Izzo difensore goleador , l’ambito Douglas Costa e il puntero Duvan Zapata si candida alla conquista di Campionato e Coppa dopo tanti bocconi amari e sberleffi. Mentre il Pieris Saint Germain di mister Montiani ,dopo aver svincolato il bomber Culovic anni fa, sembra aver trovato nuova linfa con l’acquisto di molti juventini come Szczesny ,Bernardeschi e del trio Balotelli-Higuain-Martinez. L’Architetto Colantuoni mister del team ArchRambaldo invece ,da buon professionista, ha preparato in anticipo un’asta aggressiva e si è accaparrato il suo amato/odiato Chiesa , la saracinesca Handanovic e Bomberone Immobile (con opzione sul décolleté della moglie di Ciruzzo..) per puntare alla vittoria. Mentre il Presidente e mister Chelli dell’ Atletico Mc Kelli ha una rosa (anche lui) di tutto rispetto ed è in pole position con Lukaku e De Paul pronti a fare sfaceli per chi ,come lui , da buon interista non è avvezzo alla vittoria. Infine ci sono io, mister Bartoli del 4 Scudi Pereta F.C. , vincitore per caso nel 2016 grazie ai 36 del Pipita dopo un podio all’esordio, con il solito mercato che dopo 5 minuti dalla fine dell’asta ti fa sorgere spontanea sempre la stessa domanda : “ma che c….. di asta ho fatto?”. E poi arrivo ultimo.

“Comunque sempre meglio ultimo che Pellegrino”

Con stima , l’A.D. della Lega FIGChelli

Andrea - La mia Lega Fantacalcio 

https://leghe.fantacalcio.it/figchelli

+

Hai anche tu un #Fantaracconto che vorresti veder pubblicato su Fantacalcio.it?

La tua asta è alle porte, o hai un aneddoto stagionale da volerci raccontare? Mandaci la tua storia, le foto, i video, e tutto ciò che reputi utile per poterti vedere protagonista del fantacalcio: i #Fantaracconti migliori verranno pubblicati sul sito e sulle nostre pagine social!

Invia il tutto via mail a fantaracconti [@] fantacalcio.it, e non dimenticarti di linkare all'interno della mail la tua Lega Fantacalcio altrimenti il racconto non potrà partecipare al contest.

Solo i migliori, quelli scritti meglio, più correttamente, e dettagliatamente, verranno selezionati e pubblicati!