SHARE

FANTARACCONTI - C’è qualcuno che ha battuto il mio record di 7 gol panchina?

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO I VOSTRI FANTARACCONTI: QUESTA È LA VOLTA DI...


|

Salve a tutti, calciofili e fantallenatori di tutta Italia e non solo, vi racconto una partita strana, a tratti surreale, che per poco non si trasformava in psicodramma personale.

Seconda giornata di serie A: giornata di grande calcio con Juventus-Napoli e Roma-Lazio ad attirare attenzione mediatica del weekend. Come ogni volta schiero la formazione dei miei 11 titolari (ritenuti, erroneamente, i migliori di giornata della rosa), con un timore abbastanza giustificato per la coppia d’attacco dell’avversario composta da due arieti del calibro di Dzeko e Lukaku.

Il venerdì sera parte subito con il primo rimpianto, il mio Soriano, rigorosamente in panchina, decide il derby emiliano a tempo scaduto. L’anticipo del sabato vede l’ormai partente Silva soffiare il posto al mio Piatek, che mi lascerà in dote un meraviglioso ed incoraggiante 5. Il sabato sera si cambia, apparentemente, musica con il mio avversario che subisce le disgrazie del suo Koulibaly e i gol di Szczesny. Il derby della capitale fila liscio quindi si arriva alle partite di domenica sera: nel solo primo tempo il mio talismano, uomo di fiducia, acquistato ormai da anni, Berardi sigla una tripletta. Il problema? era rimasto rigorosamente in panchina!

A lui segue Lasagna la cui marcatura fa segnare sul tabellino un totale di zero gol in campo e 4 in panchina in soli 45 minuti. L’inizio del secondo tempo mi porta in dote un insperato gol di Traorè (almeno lui titolare) e al mio avversario il rigore segnato da Lukaku. La sfortuna però, mai come in questo caso, era sempre lì, impegnata in un personale duello di dominazione contro la buona sorte: in pochi minuti sono altri due difensori che decidono di regalarmi il +3, Zapata e Gagliolo , anche loro certo lasciati rigorosamente in panchina. La fragilità difensiva della dea intanto porta tre gol sul groppone del mio Gollini... quando ormai tutte le gare erano terminate il tabellino segnava sette gol in panchina e uno solo dei titolari per un inquietante quanto drammatico 65.5, che sarebbe significato un tristissimo 0-0.

La buona sorte però era ancora lì, impegnata nel suo duello con la sfortuna, per questo, con qualche voto alzato il calcolo finale del giorno successivo segnava0-1 partizan! Una vittoria sofferta ma quanto mai meravigliosa segno che nel fantacalcio, più che in molti altri giochi, il fattore C può essere decisivo in maniera in quantificabile.

Per concludere la storia vi lancio una sfida: c’è qualcuno che ha battuto il mio record di 7 gol panchina?



Enrico - La mia Lega Fantacalcio

Hai anche tu un #Fantaracconto che vorresti veder pubblicato su Fantacalcio.it?

La tua asta è alle porte, o hai un aneddoto stagionale da volerci raccontare? Mandaci la tua storia, le foto, i video, e tutto ciò che reputi utile per poterti vedere protagonista del fantacalcio: i #Fantaracconti migliori verranno pubblicati sul sito e sulle nostre pagine social!

Invia il tutto via mail a fantaracconti [@] fantacalcio.it, e non dimenticarti di linkare all'interno della mail la tua Lega Fantacalcio altrimenti il racconto non potrà partecipare al contest.

Solo i migliori, quelli scritti meglio, più correttamente, e dettagliatamente, verranno selezionati e pubblicati!