SHARE

FANTARACCONTI - La nostra asta? Siamo rimasti intrappolati e liberati dai pompieri

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO I VOSTRI FANTARACCONTI: QUESTA È LA VOLTA DI...


|

Il nostro è il classico fantacalcio che si protrae dalla fine della scuola a +infinito.

Il racconto non ha nulla a che vedere con giocatori, sfortuna, calendario (e chi più ne ha più ne metta) ma riguarda una circostanza venutasi a creare: arriva l’ora tanto attesa, l’ora X (serale) e come al solito ci raduniamo tutti nell’enoteca di Peppe. Ed cco che accade, a nostra insaputa, il misfatto.

Peppe, proprietario del locale, chiede a Totore, vice presidente del fantacalcio, di chiudere il cancello con il catenaccio. Chiuso il cancello, iniziamo finalmente la nostra asta per portieri e difensori. Tutto va per il verso giusto, ma il problema sorge quando alla chiamata di Caldara, arrivano i panini d’asporto precedentemente ordinati.

Tutti fermi.

Il cancello è bloccato.

Totore ha posizionato il catenaccio in maniera tale che neanche Rubik (quello del cubo, per intenderci) avrebbe potuto creare un enigma così difficile.

Dopo aver, ovviamente, scavalcato per ritirare la merce, abbiamo provato ad aprire il cancello in tutti i modi (manualmente, con martello, chiave inglese, olio ecc..). E, dopo un’ora abbondante di tentativi decidiamo di ritornare a dedicarci all’asta. Al termine, però, resoci conto del danno causato da Totore non abbiamo potuto far altro che chiamare i vigili del fuoco, che, con una troncatrice più grande del loro camion, hanno dovuto rompere il ferro del catenaccio per liberarci dal luogo desiderato per un’estate intera, ma che stava per diventare una prigione.

Un‘esperienza tormentata, ma che ci ha insegnato due cose molto importanti:

1. MAI affidarsi a Totore

2. Ma ci ha insegnato soprattutto che il pompiere c’è sempre. Per tutti.

PS: l’orario d’arrivo dei pompieri è stato 5:21 di mattina.   



Enrico - La mia Lega Fantacalcio

Hai anche tu un #Fantaracconto che vorresti veder pubblicato su Fantacalcio.it?

La tua asta è alle porte, o hai un aneddoto stagionale da volerci raccontare? Mandaci la tua storia, le foto, i video, e tutto ciò che reputi utile per poterti vedere protagonista del fantacalcio: i #Fantaracconti migliori verranno pubblicati sul sito e sulle nostre pagine social!

Invia il tutto via mail a fantaracconti [@] fantacalcio.it, e non dimenticarti di linkare all'interno della mail la tua Lega Fantacalcio altrimenti il racconto non potrà partecipare al contest.

Solo i migliori, quelli scritti meglio, più correttamente, e dettagliatamente, verranno selezionati e pubblicati!