SHARE

Sirigu ed il primato dei 15 clean sheet in serie A con il Torino

Il portiere granata contro il Milan ha mantenuto la porta inviolata, salendo a quota 15 in stagione


|

Una stagione da incorniciare quella che sta disputando a livello personale e non solo il portiere Sirigu del Torino, che sta contribuendo in maniera determinante al campionato strepitoso della formazione granata guidata da mister Walter Mazzarri.

Il numero 39 granata nella vittoria per 2-0 sul Milan ha mantenuto la propria porta imbattuta, per la quindicesima volta in questo campionato di serie A, un autentico primato nella categoria "clean sheet". tanto cara agli appassionati di Fantacalcio.

Il portiere classe 1987 ha detronizzato il grande numero 1 Castellini del Torino campione d'Italia, che vantava il record d'imbattibilità in maglia granata, considerando un intero campionato con ben 517 minuti totali. 

Un altro dato importante relativo al portiere granata è che per la prima volta in un singolo campionato di Serie A, il Torino ha mantenuto la porta inviolata per ben sei partite consecutive.

In questa stagione dunque Sirigu sta vivendo la definitiva consacrazione ad essere uno tra i più forti portieri del calcio italiano, con il Torino che punta senza più nascondersi all'obiettivo di un piazzamento in zona Champions League.

Nel corso della sua prestigiosa carriera, che lo vide mettersi in luce poco più che ventenne nelle fila del Palermo,  il bravo Sirigu aveva poi fatto parlare di se nella sua esperienza transalpina con il Paris Saint Germain, dove stabilì un'imbattibilità della durata di 949 minuti totali, record veramente notevole e difficile da poter superare per i colleghi francesi.

La sua è stata una lunga e sana gavetta, che lo ha portato a raggiungere il picco con la convocazione nella nazionale italiana, dove dal 2010 ad oggi ha collezionato 20 presenze e subito 17 reti, ricoprendo il ruolo di vice alle spalle del veterano e campione del mondo Gigi Buffon.

Nel massimo campionato di serie A, prima di vestire la gloriosa maglia del Toro, aveva disputato 69 partite nelle fila del Palermo, per poi trasferirsi all'estero e precisamente all'ombra della Tour Eiffel; successivamente altre due esperienze lo hanno visto lontano dallo stivale, quando si trasferì nella Liga spagnola al Siviglia prima ed in seguito con il team Osasuna.

Nella stagione 2010/2011 nel Palermo, fu protagonista di un ottimo rendimento nella Coppa Italia (parò anche un calcio di rigore all'attaccante Crespo nei quarti di finale), con la formazione rosanero allenata da Delio Rossi che passo dopo passo si qualificò fino alla finalissima,  disputata allo stadio Olimpico di Roma e poi persa con il punteggio di 3-1. 

La striscia di 6 partite consecutive senza subire goal del portiere Sirigu in questo campionato 2018/2019:

Torino - Inter 1-0

Spal - Torino 0-0

Torino - Udinese 1-0

Napoli - Torino 0-0

Torino - Atalanta 2-0

Torino - Chievo 3-0


Ti è piaciuto questo articolo? Dillo ai tuoi amici!