SHARE

Fantacalcio, rigori parati e salvataggi miracolosi: i migliori portieri della 12° giornata

ESTREMI DIFENSORI DECISIVI IN MOLTE SFIDE


|

Come sempre ci sono state tante emozioni nell'ultima giornata di Serie A. I passi falsi di Napoli e Roma, la rimonta dell'Inter, le polemiche con il Var e più di qualche errore dal dischetto. Apparte Immobile, ancora a segno, i veri protagonisti sono stati i portieri e non gli attaccanti. Con Lukaku, Cristiano Ronaldo, Mertens e Dzeko a secco la scena se la sono presa gli estremi difensori. I migliori sono stati certamente Thomas Strakosha e Juan Musso, capaci entrambi di salvare le proprie compagini parando due calci di rigore molto pesanti. Ma sono stati decisivi con dei salvataggi miracolosi anche tanti altri goalkeeper. Ecco chi sono:

STRAKOSHA - Il portiere albanese ha respinto il penalty di Babacar mantendo il risultato sul 2-1 e permettendo alla sua Lazio nel finale di dilagare sul Lecce. L'ennesima buona prestazione in quest'avvio di stagione, nonostante i due gol subiti dai giallorossi, che impreziosisce un avvio di stagione che parla chiaro: sono 4 i clean scheet in 12 sfide, uno ogni tre. Niente male per uno dei portieri che, di solito, i fantallenatori si assicurano non spendendo molto.

Il miracolo di Musso contro l'Hellas Verona

+

MUSSO - Protagonista assoluto contro la Spal, nel finale veste i panni del supereroe e salva i friulani portandosi a 5 clean sheet, primo in assoluto in Serie A. Nelle ultime settimane aveva subito molto, sia contro l'Atalanta che con la Roma, ma è tornato a fare quello che gli riesce meglio: guidare i propri compagni e difendere la propria porta. La gioia negata alla Spal nel finale della Dacia Arena ha fatto esultare tutti i fantallenatori che hanno scelto lui in questa giornata, meno coloro che avevano schierato Petagna.

SZCZESNY - Chiudendo la porta ai numerosi tentativi del Milan, ha permesso alla Juventus di restare in partita fino al lampo di genio di Dybala che ha regalato 3 punti ai bianconeri. Una prestazione sicura e decisiva che gli ha permesso di terminare la partita senza subire gol per la quarta volta in otto presenze. Una certezza assoluta sia per la Juventus che i fantallenatori.

AUDERO - Durante la gestione Ranieri, l'argentino ha mantenuto la sua rete inviolata in ben tre occasioni su cinque uscite, risultato che gli permette di essere secondo solo a Musso. Le speranze di salvezza della Sampdoria passano dalle sue mani.

Sirigu mette le ali e salva il suo Torino

+

SIRIGU - Se il suo Torino torna a vincere è anche merito suo. Nella prima frazione di gioco non viene chiamato molto in causa, ma nella ripresa con i granata in vantaggio per 2-0 non permette al Brescia di accorciare le distanze con un duplice miracolo su Ayè e Spalek. Decisivo e pronto a giocarsi le proprie carte anche in Nazionale, è assurdo pensare che sia stato solo il suo secondo cleen sheet stagionale.