SHARE

Classifica marcatori ponderata Serie A 03/12: Lautaro Martinez sale sul podio

La coppia gol dell'Inter alla caccia del sempre più scatenato Immobile


|

Nuovo appuntamento stagionale con la classifica marcatori ponderata di Serie A che si propone di valutare il peso di un gol a seconda dell’importanza rispetto al risultato nel momento in cui è stato segnato. Chi non fosse a conoscenza del meccanismo di distribuzione dei punteggi per ogni gol segnato può trovare ogni spiegazione QUI.

Per ogni competizione riporto la top 30, nella quale sono segnati in grassetto i giocatori che hanno migliorato il loro coefficiente gol ponderati rispetto all’aggiornamento precedente (e il numero relativo alle categorie dei gol che hanno subito variazioni). A parità di gol ponderati i giocatori sono classificati per numero di gol segnati di “categoria 1”, poi di “categoria 2”, di “categoria 3” e così via. In caso di completo pareggio vengono considerati appaiati in classifica e inseriti in graduatoria in ordine alfabetico.

SERIE A

+

La marcia di Immobile continua a ritmo inarrestabile. Il bomber della Lazio ha segnato un'altra doppietta da 1,5 gol ponderati mettendo in rete il primo gol su azione e il secondo su rigore in Lazio-Udinese 3-0, con il suo bottino che avrebbe potuto essere ancora più importante se non avesse lasciato il rigore del tre a zero finale al compagno di squadra Luis Alberto. Dopo appena quattordici giornate Immobile ha raggiunto le ragguardevoli cifre di 17 gol segnati e 12,375 gol ponderati, di cui dieci decisivi, tre di seconda categoria, tre di terza categoria e uno di quarta categoria. A questo ritmo sono a serio rischio in entrambe le classifiche i record di Higuain, che chiuse la stagione 2015/16 al Napoli con 36 reti segnate pari a 26,875 gol ponderati. Rimane fermo al secondo posto con sette gol ponderati Lukaku dell'Inter, che viene affiancato sul podio dal compagno di squadra Lautaro Martinez, autore della doppietta da 1,5 gol ponderati che portato l'Inter sul 2-0 nel successo interno per 2-1 contro la Spal.

Molto poche le altre variazioni in classifica. Nella top ten salgono al quarto posto Joao Pedro (autore del 2-3 e del 3-3 dei padroni di casa in Cagliari-Sampdoria 4-3), al sesto posto Caputo con la rete del 2-1 per gli ospiti in Juventus-Sassuolo 2-2, e al nono - assieme a Dzeko della Roma - Cristiano Ronaldo della Juventus, autore del definitivo 2-2 su rigore nella stessa partita.

New entry settimanale in classifica Ilicic, al quale basta la rete finale in Brescia-Atalanta 0-3 per scavalcare il gruppone fermo a tre gol ponderati (accresciuto questa settimana dall'ingresso di Sansone del Bologna e Theo Hernandez del Milan, entrambi fuori classifica solamente per motivi di ordine alfabetico) e salire al ventitreesimo posto solitario in classifica. Prima rete stagionale e decisiva per Bremer del Torino, Perotti della Roma, Cerri del Cagliari e Skov Olsen del Bologna.

Appuntamento a martedì prossimo per un nuovo aggiornamento della classifica marcatori ponderata di Serie A.